L’amministrazione dei circondari:
il vostro fornitore di servizi moderno!

La Costituzione della Repubblica Federale Tedesca prevede all’art. 28 un assetto dello Stato a tre ordini: Federazione (Bund), Regioni (Länder) e Comuni (Kommunen).

I comuni nella Rnania-Palatinato (Rheiland-Pfalz) si suddividono a loro volta in comuni locali, unioni di comuni e distretti rurali. Tutte le pianure assumono responsabilmente compiti di amministrazione autonoma e contemporaneamente devono svolgere incarichi statali. Circa l’80% degli incarichi sono statali. Qui il distretto rurale non ha alcun diritto di decidere se e come questi incarichi vadano svolti. Circa il 20% sono incarichi di amministrazione autonoma. Il Consiglio (Kreistag) , in qualità di parlamento comunale eletto, come anche i consigli comunali e quelli delle unioni di comuni nei loro ambiti, decide riguardo gli incarichi di amministrazione autonoma. Fra questi si contano indicativamente l’edilizia scolastica, la promozione economica, i trasporti pubblici, la cultura, il piano regolatore, l’eliminazione delle acque di scarico e lo smaltimento rifiuti. Il Governatore (Landrat) ha sia la presidenza con diritto di voto del Consiglio (Kreistag)  e funzione di capo-agenzia (Behördenleiter) e supervisore di tutto il personale amministrativo distrettuale. Come punto di incontro fra la Regione e i Comuni, il Distretto è un’unità amministrativa che da un lato garantisce un’efficace azione pubblica e dall’altro lato lascia ai cittadini libero spazio per una possibile collaborazione democratica. I compiti statali e dell’autonomia amministrativa che il distretto di Mainz-Bingen deve svolgere sono descritti dettagliatamente in questa brochure informativa.